Istat III Trimestre 2018

Nel terzo trimestre del 2018 l’economia italiana è risultata stagnante, segnando una pausa nella tendenza espansiva che durava da almeno tre anni. La flessione è dovuta alla contrazione della domanda interna causata dal sovrapporsi di un lieve calo dei consumi e di un
netto calo degli investimenti (-1.1%) mentre l’incremento delle esportazioni pur contenuto (0,8 % su base annua), ha favorito la tenuta della componente estera. La diminuzione degli investimenti è stata determinata dalla contrazione della spesa per impianti, macchinari e armamenti, nonostante la produzione indistriale sia diminuita (-0,2%).

Tutti gli indicatori economici sono utili a delineare un quadro dell’economia piuttosto preoccupante:

A dicembre 2018 l’indice del clima di fiducia dei consumatori è passato da 114,7 a 113,1
Si stima contemporaneamente una flessione del clima di fiducia delle imprese da 101 a 99,8.
In entrambi i casi si rispetta un trend negativo rispetto a novembre, in cui la fiducia dei consumatori era scesa da 116,6 a 114,8, e la fiducia imprese da 102,5 a 101,1

Sintomatico il fatto che 56% degli italiani ritenga che con l’avvento del “cambiamento” politico non sia in realtà cambiato nulla rispetto a prima.
I dati statistici a disposizione ci permettono a mio avviso di delineare un quadro preciso dell’economia italiana dal punto di vista microeconomico, individuando chiaramente quali sono gli ambiti su cui la classe dirigente dovrebbe provare ad intervenire con determinazione attraverso la produzione di un’offerta politica adeguata e realmente risolutiva.

Metà delle famiglie residenti in Italia percepisce un reddito netto non superiore a 25.091 euro l’anno.
Il cuneo fiscale e contributivo è pari al 45,7% del costo del lavoro.
Nel 2017 si stima che il 28,9% delle persone residenti in Italia sia a rischio di povertà o di esclusione.
Il potere d’acquisto è ancora del 6,3% inferiore rispetto al 2008.
Il Mezzogiorno resta l’area territoriale più esposta al rischio di povertà o esclusione sociale (44,4%).