L’Italia Capovolta

In Italia esiste un problema dei flussi migratori, è inutile negarlo. Tutte le forze politiche dovrebbero confrontarsi con questa realtà senza pregiudizio. Il vero tema è che questo problema non riguarda la tratta nordafricana ma il mezzogiorno del nostro paese: tra il 2002 e il 2016 più 1milione882mila giovani hanno lasciato il mezzogiorno in cerca […]

Lo stato della giustizia

L’assioma. Lo stato della giustizia italiana costituisce un impedimento sostanziale al regime di tutele riconosciute dall’ordinamento, riuscendo a ledere al contempo la neccessità che venga garantita giustizia per le persone lese da un reato, e le garanzie fondamentali per coloro i quali sono coinvolti in un procedimento civile, amministrativo o penale, da innocenti così come […]

La libertà di movimento è un diritto umano fondamentale

Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni Stato. Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio paese. Articolo 13 Universal Declaration of Human Rights

Il lavoro degli agenti è torturare?

Sostenere che sia necessario abolire il reato di tortura in quanto “impedisce agli agenti di fare il proprio lavoro”, equivale a sostenere che la tortura rientri tra le naturali mansioni attribuite agli agenti. In passato il nostro paese era stato più volte richiamato dalla istituzioni di diritto internazionale all’introduzione del reato di tortura nell’Ordinamento. Nel […]

Migranti: Dalla parte dello stato di diritto

Quando rifiuti l’approdo ad una nave che ha effettuato un salvataggio in mare è come se invitassi tutti a contravvenire una consuetudine marittima molto antica nel tempo, che è a fondamento di numerose convenzioni internazionali, tra cui la Convenzione ONU sul Diritto del Mare del 1982, la Convenzione per la salvaguardia della vita umana in […]

Per un’Europa unita e solidale

Lavorare al futuro di un’Europa inclusiva e solidale significa oggi lavorare alla salvaguardia di determinati valori e determinate libertà rispetto all’imporsi di una serie di valori alternativi. Oggi più che mai ritengo sia indispensabile lavorare alla creazione di un progetto politico transazionale e transpartito che si riveli nella formazione di lista unica che federi sotto […]

Oltre lo stereotipo: Superamento campi

Quando parliamo di rom e sinti parliamo di 12 milioni di persone in tutta Europa. 170 mila persone che in Italia nonostante la maggioranza siano italiani, non sono considerati italiani. Secondo l’Osservatorio 21 luglio nel 2017 ci sono stati 182 episodi di discorsi d’odio nei confronti di rom e sinti, di cui 51 (il 28,1 […]

Heri dicebamus

Il mio primo approccio con la politica risale a molti anni fa, in età adolescenziale e probabilmente anche prima. Mio padre nacque da una famiglia di estrazione libertaria e Socialista. Loris e Maria, i miei nonni, erano socialisti autonomisti molto vicini a Nenni. Mio padre Alfredo è un socialista lombardiano, in età giovanile fu segretario […]

What we need is love

Oggi si conclude una campagna elettorale importante e impegnativa, la mia prima campagna elettorale come candidato. Girando per il Municipio in bicicletta ho conosciuto molte persone nuove, ho imparato da loro molto, mi sono trovato a riflettere su quali pensieri potessero passare nella mente di coloro i quali ho fermato e con cui ho parlato. […]

Aspettando l’alba

Il voto del 10 Giugno ha un valore significativo per il futuro del Municipio VIII, ed in generale per tutta la città di Roma. Il voto del 10 Giugno potrebbe segnare la fine di un periodo buio, in cui tutti i cittadini hanno avuto modo di toccare con mano le insidie dell’improvvisazione politica, dell’arrivismo, della […]

Sconfiggi la disillusione: Scrivi Venturini

Il peggior nemico del cambiamento è oggi la disillusione. La disillusione di chi non crede nella politica come il mezzo per rispondere ai bisogni della gente, una disillusione fatta di sfiducia nelle istituzioni, a tutti i livelli, che si alimenta di malgoverno e di promesse disattese, ma che troppo spesso si nutre di disinteresse, disinformazione, […]

Anche un solo radicale può fare la differenza

Oggi comincia una due giorni decisiva per la campagna elettorare nel Municipio 8. Il voto del 10 Giugno assume un valore politico molto rilevante, perché potrebbe essere decisivo in vista della prossime comunali ma soprattutto nel modificare la percezione che i cittadini hanno della capacità di lavorare ad un’alternativa ai cinque stelle con un progetto […]

La primavera della Casa dei Bimbi

Oggi i bambini della Casa dei Bimbi hanno salutato la primavera dal giardino della scuola di Piazza Nicola Longobardi. La scuola, con le carenze dell’edilizia scolastica, la riduzione sostanziale dei lavori di monitoraggio e manutenzione, l’assenza di campagne di derattizzazione risolutive, è l’emblema di un’amministrazione municipale politicamente assente. Lo stato di abbandono in cui versano […]

Avrei voluto un’altra vita

“La lettura è il tempo salvato dentro una giornata e non me lo faccio strapazzare da una pagina scadente. In questa e altre edizioni ho avuto fortuna di leggere storie valorose. Nelle pagine scritte in detenzione prevale l’esperienza subìta e poi affrontata con l’altra parte di se stesso che si mette a scrivere. Da questo […]

La presa in Giro

Se la distanza della politica dai problemi reali della gente comune è qualcosa a cui tristemente in molti si sono abituati, ciò che possiamo considerare frutto del “cambiamento”, per cosi dire, é l’ostinata propensione al revisionismo con cui il Movimento Cinque Stelle ed i suoi elettori si confronta con la realtà dei fatti. Questo processo […]

Difendiamo l’onore e il prestigio del Presidente

L’art.92 della Costituzione disciplina la formazione del Governo con una formula semplice e concisa: “Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei ministri e, su PROPOSTA di questo, i ministri”. La Costituzione riporta letteralmente la parola proposta, invece di indicazione, perché è sul Presidente della Repubblica che ricade la scelta in quanto responsabile […]

Desistenza

Quel miracoloso soprassalto dello spirito che si è prodotto, quando ogni speranza pareva perduta, […] ha ormai ed avrà nella storia del mondo un nome, “resistenza”. […] questo improvviso sussulto morale è stato la ribellione di ciascuno contro la propria cieca e dissennata assenza: sete di verità e di presenza,

atac è un pericolo pubblico

Atac costa ai contribuenti qualcosa come 700 milioni di euro l’anno, 2 milioni al giorno. L’azienda ha chiuso il bilancio del 2015 con un passivo di 70 milioni di euro senza essere riuscita mai a rispettare il contratto di servizio. Nel 2017 non ha fornito il 23% dei servizi metro concordati, e il 18,1% dei […]

GDPR: la febbre dell’oro

Dal 25 Maggio entra in vigore il gdpr, imponendo a tutte le aziende un adeguamento tecnico e legale sulla modalità di ricezione, conservazione e divulgazione dei dati sensibili acquisiti mediante web. Le multe possono arrivare al 4% del fatturato annuo e fino 20 milioni. Chi è responsabile dell’adeguamento tecnico e legale? Tutti coloro che divulgano […]

Il compito della politica è produrre soluzioni

La disillusione è oggi il nostro peggior nemico e può essere combattuta solo attraverso un’analisi attenta della funzione politica. La passione politica fa dell’uomo un politico quando riesce a metterlo al servizio di una causa. La percezione che i cittadini hanno di quella causa dipende direttamente dall’opinione che hanno su chi l’avanza e la sostiene. […]

Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

Durante le campagne elettorali, e non solo, le nostre città si riempiono di manifesti affissi in luoghi non preposti in violazione al codice. Come tristemente, noto nessun soggetto partitico finisce mai col pagare le relative multe grazie a trucchi e sanatorie. Anche in questa occasione, come per ogni campagna elettorale, è iniziata la triste gara […]